Eneskapostpro: ergonomia e sicurezza nel processo di finitura

Perfetto per la finitura nella stampa 3D – numerose operazioni effettuate in un unico impianto 

Protezione professionale nel postprocessing – è stato facile individuare il nome giusto per il nuovo sistema di joke Technology: ENESKApostpro! Dietro questo nome si nasconde un vano di lavoro completamente incapsulato, a tenuta stagna, equipaggiato con strumenti elettrici e pneumatici così come con un potente impianto di aspirazione. Questa soluzione realizzata per tutte le operazioni di postprocessing ed intelligente sotto diversi aspetti è stato presentato al pubblico specializzato in occasione della Formnext di Francoforte.

Versatilità convincente

Che si tratti di rimuovere polveri residue, una piastra di substrato o supporti, di lucidare superfici o di procedere alla finitura, ENESKApostpro permette di svolgere le più svariate fasi di lavorazione. Il vano interno grande quasi un metro quadrato offre spazio perfino alle più grandi lastre da stampa. Unità di controllo integrate azionano diversi utensili elettrici ed idraulici destinati alla sbavatura, fresatura, smerigliatura o lucidatura. Attualmente possono essere collegati contemporaneamente tre diversi micromotori, permettendo una riduzione dei tempi di attrezzaggio e una lavorazione rapida e versatile. Gli allacciamenti sono compatibili con i manipoli della serie ENESKA. Possono essere utilizzati anche diversi accessori, come ad es. un piano rotante o una piastra magnetica di fissaggio a sfera.

Miglioramento degli standard di sicurezza per la stampa 3D

In considerazione della rapida diffusione dei processi di produzione additiva, l’enfasi si sposta maggiormente sulla sicurezza e sulla tutela del lavoro. Depolverazione, la rimozione del supporto e la lavorazione superficiale liberano residui e polveri che possono essere inalabili, irritanti per la cute e in parte perfino fortemente esplosive. In molte aziende, gli standard di sicurezza per la finitura manuale non sono sufficienti. Le tute di protezione sono spesso indossate solo per lo svolgimento di singole operazioni e non proteggono dal rischio di deflagrazione. Alcuni box di sbavatura sono praticamente una migliore variante di occhiali protettivi che non trattengono le polveri. Grazie a ENESKApostpro tutte le operazioni possono essere effettuate senza alcun contatto con i materiali o con le polveri sottili, risultando in una maggiore sicurezza per l’operatore e l’azienda.

Tutela del lavoro invece di pneumoconiosi

Le polveri inalabili sprigionate durante il postprocessing sono ritenute responsabili di provocare, tra l’altro, il cancro e diverse patologie cardio-vascolari. Per questo motivo il sistema ENESKApostpro è completamente incapsulato e chiuso. È equipaggiato con dispositivi di aspirazione e filtrazione adeguati e sicuri. Dal suo vano di lavoro non possono uscire polveri. Prima di poter aprire l’impianto si ha una fase di post-aspirazione che dura circa dieci secondi. Solo dopo questa fase la cupola di vetro si sblocca, permettendo di prelevare il pezzo finito. Il sistema soddisfa importanti “regole d’oro” per la lotta contro la polvere pubblicate dalla federazione sindacale tedesca IG Metall, come ad esempio quella di aspirare la polvere immediatamente laddove viene prodotta.

Eliminazione del rischio d’esplosione

Soprattutto con sostanze reattive, quali ad esempio il titanio o l’alluminio, già l’attrito di singole particelle può provocare esplosioni e incendi. Per questo motivo, il sistema ENESKApostpro è completamente messo a terra per impedire la formazione di scintille. Opzionalmente, per sostanze particolarmente reattive è disponibile un separatore a umido integrato. L’impianto di aspirazione raggiunge una potenza aspirante di considerevoli 410 m³/h e grazie al compressore a canale laterale la sua forza aspirante è ulteriormente incrementata. In più, una pistola ad aria compressa e un braccio aspirante supportano la pulizia negli angoli più nascosti. Tutto ciò permette di rimuovere, senza pericolo d’esplosione, le polveri dalle fessure di un pezzo.

Pensare all’operatore! Ergonomia & facilità d’uso

Lavorare in maniera concentrata e rilassata è il presupposto per i migliori risultati nel postprocessing. Il team di sviluppatori joke ha raggiunto questo obiettivo con numerosi dettagli in dotazione. Il sistema è insonorizzato – una caratteristica particolarmente gradevole soprattutto durante l’impiego della pistola ad aria compressa. Spie luminose all’accensione e allo spegnimento indicano lo stato del ENESKApostpro. In più, l’intensità della luce può essere variata. La grande cupola di vetro offre non solo un’ottima vista sul pezzo in lavorazione, ma facilita anche notevolmente il caricamento.

Il CEO Udo Fielenbach è molto soddisfatto del risultato: “Non vi è nessun prodotto paragonabile che offre un livello di flessibilità, protezione ed ergonomia così alto”.

Rimani sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter e non perderti nessun articolo in uscita

Iscrivimi

Tipiace la rivista?

Abbonati subito!

Scegli tra diversi tipi di abbonamento quello più adatto a te e ricevi tutte le uscite di Tecnologia&Innovazione.

Abbonati ora

Scopri di più

Potrebbe interessarti anche…

No Results Found

The page you requested could not be found. Try refining your search, or use the navigation above to locate the post.

No Results Found

The page you requested could not be found. Try refining your search, or use the navigation above to locate the post.

No Results Found

The page you requested could not be found. Try refining your search, or use the navigation above to locate the post.