Dillo, con il tuo Software

La storia della prima CPaaS tutta italiana

Siamo un team di tecnici, esperti Voip, programmatori, commerciali, comunicatori, tester e molto altro!
Ma è veramente questo ciò che ci distingue da ogni altro team?

Noi di Dillo crediamo che l’anima della nostra squadra non stia solamente nei ruoli, nelle qualifiche o nel Know How acquisito in questi 20 anni di esperienza. Ciò che ci rende unici è il nostro approccio alla “YES WE CAN”, che portato avanti assieme alla filosofia del lifelong learning, ci ha permesso di metterci in gioco e cogliere la grande sfida che sta dietro alla realizzazione di Dillo.

Di che sfida si tratta?

Per raccontarvelo dobbiamo tornare un po’ indietro, esattamente al 2012, anno in cui abbiamo lanciato la nostra prima piattaforma multicanale web: SENDService. SENDService, oltre ad essere un servizio di successo di cui siamo orgogliosi, rappresenta infatti il nostro primo approccio ai sistemi di comunicazione, e in particolare ai canali Voip (Voice Over Ip); la piattaforma, tutt’ora attiva, per- mette alle aziende di gestire in modalità Cloud le proprie campagne di comunicazione e marketing, sfruttando il canale SMS, Email e Voice, con possibilità di realizzare telefonate automatiche senza operatore e gestire Call Center in Cloud con operatore. Nonostante il grande successo ottenuto da SENDService, abbiamo deciso di spingerci oltre, di metterci nuovamente in gioco per offrire qualcosa di più ai nostri partner e clienti; l’idea, nata dal CEO e Sales Manager di Dillo Gianfranco Albrigi, fu quella di non limitare gli utenti all’utilizzo di una piattaforma preconfezionata, ma di fornire loro tutti gli strumenti necessari alla realizzazione di un proprio applicativo, capace di rispondere in maniera flessibile alle varie e specifiche esigenze comunicative settoriali.

Per fare questo ci siamo serviti della vasta versatilità dei metodi API; di cosa si tratta? Le API (acronimo di Application Program- ming Interface, Interfaccia di programmazione delle applicazio- ni) sono set di procedure con le quali vengono realizzati e inte- grati software applicativi. Esse consentono ai prodotti o servizi di comunicare con altri prodotti e servizi, semplificando così lo sviluppo delle app e consentendo un netto risparmio di tempo e denaro. La grande sfida che abbiamo colto a suo tempo, e che tuttora stiamo portando avanti con entusiasmo, non ha previsto sola- mente la realizzazione di un servizio innovativo e versatile, capa- ce di migliorare la gestione delle comunicazioni aziendali, la vera sfida è stata soprattutto quella di sviluppare e mettere in piedi la prima CPaaS (Communication Platform as a Service) intera- mente italiana: Dillo.

Dillo, con il tuo software

A distanza di quasi un anno dal suo lancio, Dillo è tuttora in evoluzione e, come ogni prodotto che possa definirsi all’avanguardia, lo sarà costantemente, ma vediamo quali caratteristiche presenta attualmente la piattaforma. Grazie alla struttura dei metodi API, Dillo è integrabile in modo rapido e intuitivo (e ovviamente gratuito) a qualsiasi applicativo e consente di offrire all’utente un’ampia gamma di funzionalità. Con poche righe di codice infatti, permette di gestire l’invio e la ricezione di Telefonate automatiche, SMS ed Email direttamente dall’applicativo software cui viene integrato. Il risultato è un servizio strutturato con le migliori tecnologie e infrastrutture ad oggi disponibili, capace di garantire alle tue applicazioni la velocità, l’affidabilità e la flessibilità necessarie a supportare flussi comunicativi di qualsiasi portata, in tutto il mondo, con garanzia di consegna al 99,99%.

E ora?

Ora di certo non ci fermeremo! Attualmente stiamo lavorando a una nuova funzionalità, disponibile a brevissimo: la Conference Call, che permette di realizzare teleconferenze direttamente dal proprio applicativo, sia in outbound che in inbound; il prossimo step prevede la realizzazione di API dedicate alla comunicazio- ne via Social (Whatsapp e Telegram) e infine ci attende un’altra grande entusiasmante sfida, ossia l’integrazione alla piattafor- ma di Intelligenze Artificiali capaci di apprendere e rispondere in modo interattivo e diversificato alle più disparate esigenze dell’utente, ma per questo dovrete aspettare ancora un pò! Nel frattempo potete continuare a seguire la storia di Dillo sui nostri canali social, oppure visitare il nostro sito e testare Dillo personalmente grazie alle demo gratuite nella sezione Use Cases.

A presto, il team Dillo.

Rimani sempre aggiornato

Iscriviti alla newsletter e non perderti nessun articolo in uscita

Iscrivimi

Tipiace la rivista?

Abbonati subito!

Scegli tra diversi tipi di abbonamento quello più adatto a te e ricevi tutte le uscite di Tecnologia&Innovazione.

Abbonati ora

Scopri di più

Potrebbe interessarti anche…

No Results Found

The page you requested could not be found. Try refining your search, or use the navigation above to locate the post.

No Results Found

The page you requested could not be found. Try refining your search, or use the navigation above to locate the post.

No Results Found

The page you requested could not be found. Try refining your search, or use the navigation above to locate the post.